Devitalizzazione o estrazione

studio-dentistico-aiello-dottoressa-daniela-aiello-devitalizzazione-foto21

La devitalizzazione è l’espediente ideale per fuggire all’estrazione di un dente malato. Le carie, così come i traumi gravi e le pulpiti in fase avanzata, possono compromettere pesantemente la salute del dente, fino a danneggiarlo irreversibilmente. In simili circostanze, il mal di denti è implacabile, e si accentua puntualmente assumendo cibi eccessivamente caldi o troppo freddi, masticando alimenti croccanti o, semplicemente, sfiorando il dente con la lingua. Questi sintomi dolorosi spingono il malcapitato a richiedere un consulto dal dentista, il quale, in presenza di danno irreversibile, proporrà la devitalizzazione del dente come valida alternativa all’estrazione.

La devitalizzazione offre numerosi vantaggi:

  • Salvataggio del dente
  • Intervento pressoché indolore
  • Cura dell’infezione
  • Allontanamento del dolore

Please follow and like us: